Cosa è Telcoin TEL | Trading on Mars

Cosa è Telcoin TEL

cosa è telcoin

Indice dell'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit

Telcoin è un progetto dedicato alla telefonia

Cosa è Telcoin? Tel è, come si evince dal nome, dedicato al mondo della telefonia.
E’ un progetto in sviluppo dal 2017, ma che solo di recente ha catturato l’attenzione dei trader, con il suo token TEL ora in rialzo di oltre il 9000 % nell’ultimo anno!

Questa moneta basa la sua struttura sulla blockchain di Ethereum ed è stata creata per essere utilizzata come metodo di pagamento, principalmente mobile, per trasferire valute a basso costo, con un SMS.

Gli sviluppatori la definiscono come la prima criptovaluta a sfruttare le sinergie fornite dalla portata degli operatori di telecomunicazioni mobili e dalla natura veloce e senza confini della blockchain.
Secondo le statistiche nel mondo ci sono oltre 4.5 miliardi di telefoni cellulari che operano a livello globale, ma solo 1,2 miliardi di conti bancari online.

"Telcoin TEL è stata creata per essere utilizzata come metodo di pagamento mobile per trasferire valute con un SMS"

Questo perché in molte parti del mondo è molto più facile accedere ai servizi mobili che ai servizi bancari, quindi lo scopo di TEL è proprio quello di avvicinarsi anche a chi non può aprire un rapporto con un istituto di credito.

A livello globale ci sono oltre 2 miliardi di persone prive di banche, il che significa che circa un terzo della popolazione della Terra non ha accesso ai servizi finanziari di base che molti di noi danno per scontati.

Telcoin sta cercando di spingere su questo permettendo ai propri partners di fornire ai propri clienti un accesso continuo alla sempre crescente realtà dell’economia digitale, aprendo le porte di questo mecato anche a realtà di paesi emergenti e permettendo di utilizzare la rete non solo per singoli pagamenti ma anche rimesse, ed e-commerce o accumulare criptovalute.

L’obiettivo è quello di fornire una soluzione co-operativa in grado di fornire denaro mobile agli utenti attraverso soluzioni supportate da cripto valute, fornendo questo servizio in collaborazione con le compagnie di telecomunicazione appunto.
Sicuramente il crescente prezzo di Telcoin, arrivato aggi a 0,015$ ci fa capire che l’utlizzo di questa tecnologia è sempre in aumento.

Perché Telcoin ha scelto il settore delle telecomunicazioni?

Telcoin ritiene che le sue partnership con gli operatori di telecomunicazioni mobili possano aiutare il progetto ad avere successo laddove progetti simili hanno non sono riusciti.

Sebbene stia sempre in crescita l’interesse, le criptovalute non hanno il massimo della fiducia tra la popolazione. Telcoin sta oltre a voler aumentare l’utilizzo dei propri servizi, ha l’obettivo dir aumentare l’adozione popolare delle criptovalute.
“Quando gli utenti vedranno la sicurezza dell’ecosistema Telcoin crescerà l’interesse di sempre più persone verso il nostro progetto” , affermano gli sviluppatori.

Telcoin è sicuro?

Il portafoglio Telcoin protegge i propri clienti utilizzando un componente multi-sig, dove l’utente possiede solo una parte della chiave, un terzo esattamente, mentre le altre parti due parti di chiave le hanno Telcoin e una parte l’operatore telefonico.

Il prossimo passo sarà quello di aumentare il livello di sicurezza al fine di proteggere gli utenti e mantenere l’ecosistema pulito aumentando così la fiducia degli utilizzatori per diventare un marchio affidabile nel tempo.

Evoluzione

Le banche al momento non riescono ad arrivare in tutte le parti del mondo e tralasciano dei mercati dove ci sono comunque volumi di denaro importanti, come in molte parti dell’Africa o dell’Asia per esempio.

Oltre a scambiare denaro sarà possibile richiedere una carta di pagamento ed è in programma lo sviluppo di una piattaforma defi. L’obiettivo è quello di aumentare sempre più le partnership con gli operatori telefonici cosi da dare sempre piu opzioni di scambio ai propri clienti.

Il progetto è stato subito sposato e l’interesse sta crescendo appunto perchè i servizi finanziari non rientrano nei servizi degli operatori telefonici, non ha al momento concorrenza.
Un altro tassello che aumenta la sicurezza è l’aggiunta del KYC al portafoglio per mettersi al passo con le normative dei governi e soprattutto per il mercato degli Stati Uniti.

Nonostante il desiderio di privacy tra molti dei primi utilizzatori di criptovalute, la maggior parte degli scambi centralizzati ora richiede il riconoscimento del cliente.
Telcoin in questo è molto più snello perché avendo accordi con gli operatori delle telecomunicazioni ne possiede già i dati, anche se comunque al momento è presente la h KYC sul proprio wallet.

KYC consente a Telcoin di soddisfare i requisiti normativi emergenti ed è un passo avanti nel permettere trasferimenti di denaro conformi agli utenti di tutto il mondo. TEL vuole puntare sulla fiducia, sul marketing e sulla sicurezza per attirare il maggior numero di clienti.

Casi di successo simili

Un esempio su tutte è Safaricom in Kenya. Secondo presso la quale quasi il 90% della popolazione adulta del Kenya ha un “conto in banca”. Le normative hanno facilitato l’adozione del denaro digitale e solo una piccola minoranza di keniani ha il conto bancario tradizionale, quasi tutti hanno conti di denaro mobile.

Telcoin lavora con aggregatori locali e globali per connettersi con il maggior numero possibile di operatori di telecomunicazioni e clienti tramite un prodotto end-to-end.
Questo mercato è molto appetibile per gli operatori telefonici.

Al momento è prevista una commissione di transazione dello 0,5% per le conversioni tra TEL e denaro mobile ed ulteriore 0,5% per l’invio per un totale dell’1%.
Le commissioni sono molto più basse rispetto alle rimesse tradizionali transnazionali, questo perché TEL è un token ERC-20. Quando è stato pubblicato il whitepaper la commissione sulle gas fee era pari a circa $ 0,25.

Tuttavia, con l’aumento dell’utilizzo del DeFi le commissioni per un trasferimento sulla rete Ethereum possono arrivare fino a 50 o più dollari in molti casi. Ovviamente Telcoin è istantaneo e molto più conveniente rispetto ai tradizionali canali di rimessa.

Il membri di Telcoin

Telecoin è un team globale, con membri sparsi in tutto il mondo e uffici fisici a Los Angeles, Manila e Singapore e altre sedi. Il progetto è stato fondato da Paul Neuner , fondatore e CEO di Telcoin, anche se all’inizio venne affiancato da Claude Eiguenta.

Paul ha più di 20 anni di esperienza come imprenditore tecnologico nel settore delle telecomunicazioni, e nel 2006 ha fondato Mobius, un fornitore leader di soluzioni di gestione delle frodi nelle telecomunicazioni con oltre 60 milioni di download.
Gli altri sviluppatori hanno avuto ruoli minori ed è possibile trovare la maggior parte dei membri del team su LinkedIn.

Il wallet Telcoin

Il wallet Telcoin è stato sviluppato per essere il più semplice possibile da usare e che permetta anche a chi non ha familiarità con le criptovalute, chiavi private e indirizzi di portafogli, di operare in sicurezza.

L’invio di token TEL ti consente di inviare tramite l’indirizzo ERC-20 se hai familiarità e dimestichezza con quel metodo, ma ha anche un metodo molto più semplice che consiste nell’inviare a un numero di telefono, come Paypal per esempio.

Il token TEL

Il token TEL è stato offerto in una ICO nel mese di dicembre 2017. C’erano 20.2 miliardi della fornitura totale di quasi 100 miliardi offerti in vendita al prezzo di $ 0,00133. All’inizio non ebbe molta considerazione infatti ha toccato il livello minimo a marzo 2020, per poi crescere costantemente.

Da allora il token è salito alle stelle ed è aumentato di oltre il 10,000%.

In conclusione possiamo affermare che il progetto ha aspirazioni molto alte e un orizzonte temporale lungo per essere pienamente coinvolto con tutti gli accorgimenti necessari e se entreranno clienti come gli Stati Uniti aumenterebbe a dismisura il valore del suo token.

Al momento gli ostacoli normativi non aiutano e questo ritarda la crescita del progetto e bisognerà aspettare il completo lancio di Ethereum 2.0 perché diminuiscano le commissioni di rete. Ciò che si aspettano gli utenti è un aggiornamento del whitepaper, non disponibile sul sito ufficiela.

Il prezzo odierno di TEL è di €0,015240 EUR con un volume di trading in 24 ore di €18 milioni di EUR circa. La capitalizzazione di mercato è pari a €813.649.289 EUR.

L’offerta circolante è pari a 54.157.110.155 TEL. su una fornitura massima di 100.000.000.000 TEL.

Restiamo in contatto

Non perderti
la NEWSLETTER

TOM Trading on Mars

ISCRIVITI ORA

cosmos atom

Cosmos ATOM, l’internet delle blockchain

Cosa è Algorand

Cosa è Algorand

Brian Armstron

Brian Armstrong e Coinbase

Chris Larsen

Chris Larsen, chi è il fondatore di Ripple

Chi è Charles Hoskinson

Chi è Charles Hoskinson

dallas mavericks e criptovalute

Dallas Mavericks e criptovalute, il matrimonio continua