Cosa sono le stablecoin | Trading on Mars

Cosa sono le stablecoin

cosa sono le stablecoin

Indice dell'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit

Come funzionano le stablecoin

Le stablecoint sono cripto, possono essere ancorate a cripto denaro o materie prime e sono progettate per ridurre al minimo la volatilita del prezzo e cioe uno di quei problemi per le cripto, quindi viene ancorato grazie ad un paniere di attività. Rispecchia il valore e il prezzo di cio a cui è ancorata, esempio Tether USDT ha il valore del normale dollaro. Un altro esempio di stablecoin è Binance Coin o USD Coin.

Quando tu scambi un dollaro con uno di questi loro grantiscono di mettere da parte un pari valore. Ci sono altre monete come quelle sunnominate che funzionano allo stesso modo e hanno piccolissime oscillazioni.
Le stablecoin sono super utilizzate e hanno un’ enorme capitalizzazione, questo perche molti invece di prelevare dai propri wallet, decidono di rimanere dentro senza rischiare oscillazioni.
Altra categoria di stablecoin sono quelli collaterali ad asset e non sono ancorati a qualcosa di reale come Pax Gold ad esempio collegata al valore dell’oro.

"Le Stablecoin raggiungono la stabilità ancorandosi a un bene meno volatile come l'oro o la valuta fiat. Rappresentano denaro reale, il che rende appunto il loro prezzo stabile"

Bitcoin è troppo volatile. La fluttuazione del prezzo rende Bitcoin inadatto all’uso quotidiano. Abbiamo bisogno di un asset digitale che sia decentralizzato come il Bitcoin ma che non cambi il suo valore ogni ora. Il mercato aveva bisogno di un asset che può essere usato come riserva di valore monetario e può agire come mezzo di scambio – il suo valore dovrebbe rimanere stabile nel tempo. Idealmente, un asset digitale dovrebbe avere una bassa inflazione per mantenere il suo potere d’acquisto.

Le stablecoin sono l’opzione da seguire sia per gli utenti istituzionali che per quelli al dettaglio delle criptovalute.x
In questa introduzione, parleremo delle stablecoin e perché ne abbiamo bisogno – ci immergeremo anche nella loro storia e capiremo i vari tipi di stablecoin disponibili sul mercato.

Cos’è una stablecoin?

Una stablecoin è un asset digitale che rimane stabile in valore contro una classe di asset tradizionale esterna ancorata. Riduce la volatilità del prezzo sostenendo il suo valore contro un asset convenzionale, come una combinazione di valute, una singola valuta fiat, o altri asset di valore.
Le Stablecoin mirano a creare un ambiente stabile e affidabile per aumentare l’adozione delle criptovalute e negare la natura speculativa degli asset digitali. Offrono il meglio dei due mondi – sicurezza e decentralizzazione delle criptovalute, con la stabilità delle valute fiat.

Il bisogno di stablecoin

Senza la stabilità sia a lungo che a breve termine, gli utenti mainstream considerano le criptovalute estremamente rischiose – questo è un ottimo motivo per non usare le criptovalute come un sostituto diretto delle tradizionali valute fiat. L’adozione delle criptovalute come sostituto diretto della valuta fiat tradizionale richiede stabilità.
Altrimenti, una valuta volatile può compromettere il potere d’acquisto di un possessore.
Le Stablecoin sono una valuta digitale in cui non ci si deve preoccupare della volatilità o instabilità dei prezzi delle criptovalute.

Poca o nessuna volatilità

Per mostrare la natura volatile delle criptovalute, non si può guardare oltre la prima criptovaluta, il Bitcoin. Dalla sua nascita, il prezzo del Bitcoin è passato attraverso correzioni significative. Per esempio, Bitcoin è passato da circa 6.000 dollari nel novembre 2017 a oltre 19.000 dollari nel dicembre 2017, per poi scendere a 7.000 dollari nel febbraio 2018.
Il pubblico mainstream vede una stablecoin sostenuta da fiat come una classe più accettabile di valute digitali, il cui prezzo non fluttua così frequentemente come le criptovalute popolari come Bitcoin o Ether.

Istituzioni finanziarie come Wells Fargo e JP Morgan guardano agli stablecoin come una soluzione efficiente per regolare i pagamenti internazionali. Le transazioni transfrontaliere con gli stablecoin sono più veloci, più economiche e più efficienti dei tradizionali metodi SWIFT o Western Union.
I metodi attuali non solo sono costosi, ma richiedono anche giorni per liquidare un singolo pagamento internazionale. Questo è un sacco di peso e tasse inutili per i pagamenti, che potrebbero essere semplificati utilizzando le stablecoin.

Proteggere i commercianti di criptovalute

Le stablecoin proteggono anche i trader e gli investitori durante i mercati volatili. In un mercato al ribasso, i commercianti possono proteggere la loro posizione girando il loro Bitcoin, Ethereum, o altre criptovalute in una stablecoin in una frazione di secondo. I trader possono anche aumentare le loro criptovalute entrando o uscendo dal mercato usando le stablecoin senza convertirle in una valuta fiat.

Dall’alba di internet, c’è stata una richiesta di prendere una fiat, renderla digitale, e ridurre le sue autorizzazioni. Imprenditori o istituzioni hanno provato l’idea di creare un dollaro digitale e hanno iniziato il viaggio lanciando BUSD.

Restiamo in contatto

Non perderti
la nostra NEWSLETTER

ISCRIVITI ORA

migliori altcoin

5 tra le migliori Altcoin da seguire nel 2021

la turchia vieta le criptovalute

La Turchia vieta le criptovalute per i pagamenti

ico e ipo

ICO e IPO

nexo

Cosa è Nexo, rendita passiva

student coin

Cosa è Student Coin

minare le criptovalute col cellulare

Minare le criptovalute col cellulare