Cosmos ATOM, l'internet delle blockchain | Trading on Mars

Cosmos ATOM, l’internet delle blockchain

cosmos atom

Indice dell'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit

Cos’è Cosmos? (ATOM)

Cosmos ATOM si presenta come un progetto che risolve alcuni dei “problemi più difficili” che riguardano l’industria della blockchain, offrendo un ecosistema di blockchain connesse.
L’obiettivo principale è quello di rendere la blockchain meno complessa per gli sviluppatori grazie ad un framework modulare.

Il team fondatore definisce il progetto come “l’ internet delle blockchain” ed il suo principale obiettivo è quello di creare un insieme di reti di criptovalute unite da strumenti open-source per ottimizzare le transazioni tra di loro nonostante validino con diversi meccanismi.

Cosmos si distingue dagli altri progetti per la sua interoperabilità tra diverse reti. Piuttosto che dare priorità solamente alla propria rete, vuole promuovere un ecosistema di reti che possono condividere dati e token in modo programmatico, senza una parte centrale che controlli l’attività.

Ogni nuova blockchain indipendente creata all’interno di Cosmos (chiamata “zona“) è poi legata al Cosmos Hub, che mantiene traccia dello stato di ogni zona e viceversa nella sua blockchain di tipo proof-of-stake, alimentato dalla criptovaluta ATOM (Cosmos).

Chi ha creato Cosmos?

La fondazione che ha creato il progetto si chiama Interchain Foundation (ICF), una no-profit svizzera che finanzia progetti blockchain open source. Gli sviluppatori di ICF Jae Kwon e Ethan Buchman hanno co-fondato la rete Cosmos nel 2014, creando l’algoritmo che alimenta la rete Cosmos, Tendermint.

Negli anni successivi Kwon e Buchman hanno stilato il white paper e hanno rilasciato il suo software solamente nel 2019. Il team di Cosmos ha costruito il Cosmos Software Sevelopment Kit (SDK), permettendo agli sviluppatori di costruire blockchain utilizzando l’algoritmo di consenso Tendermint.

Per finanziarsi la fondazione ha promosso una initial coin offering (ICO) di due settimane del token ATOM nel 2017, raccogliendo all’epoca quasi 20 milioni di dollari, mentre Tendermint ha raccolto 9 milioni di dollari per continuare lo sviluppo del progetto attraverso un finanziamento nel 2019.

Come funziona Cosmos?

La rete Cosmos è composta da tre strati, applicazione, networking e consenso.

1) L’Applicazione , elabora le transazioni e aggiorna lo stato della rete.


2) Il Networking permette la comunicazione tra le transazioni e le blockchain


3) Il Consenso , aiuta i nodi a concordare lo stato attuale del sistema.


Al fine di legare tutti i livelli insieme, e per consentire agli sviluppatori di costruire applicazioni blockchain, Cosmos si basa su un insieme di strumenti open-source.

Come funziona Tendermint

L’elemento essenziale è Tendermint BFT, un algoritmo usato dalla rete di computer che eseguono il software Cosmos per proteggere la rete, convalidare le transazioni e registrare blocchi sulla blockchain . Tendermit si connette alle apps attraverso un protocollo chiamato Application Blockchain Interface.
Il suo meccanismo di governance, Tendermint Core, che serve a mantenere sincronizzata la rete distribuita di computer che eseguono Cosmos Hub.

La sua rete è proof-of-stake, un tipo di protocollo per la messa in sicurezza di una rete e per il conseguimento di un consenso distribuito. Si differenzia dal proof-of-work, basato su algoritmi di hash che validano le transazioni elettroniche.

Per riuscire ad alimentare la blockchain e votare i cambiamenti, i partecipanti, devono prima possedere il token ATOM. Per diventare un validatore, un nodo deve essere tra i primi 100 nodi come volume di ATOM lavorati.
Su questa rete i partecipanti possono anche delegare i loro token ad altri validatori, assegnando loro i voti e guadagnando al momento della ricompensa del blocco.

Cosmos ricompensa i validatori con ATOM ed anche i deleganti che ricevono una piccola percentuale della ricompensa.

Cosmos Hub e le Zone

Il Cosmos Hub è stata la prima blockchain ad essere lanciata sulla rete Cosmos. Il suo principale obiettivo è quello di fungere da intermediario tra tutte le blockchain create all’interno della rete Cosmos, chiamate “zone“. Ognuna di queste è in grado di svolgere le sue funzioni essenziali da sola, quindi l’autenticazione degli account e delle transazioni, la creazione e la distribuzione di nuovi token.
Il Cosmos Hub facilita l’interoperabilità tra tutte le zone della rete tenendo traccia delle loro transazioni.

Come funziona il Protocollo di comunicazione

Le “zone” sono collegate al Cosmos Hub tramite il protocollo di comunicazione chiamato inter-blockchain (IBC), un meccanismo che permette alle informazioni di viaggiare liberamente e in modo sicuro tra ognuna di queste zone collegate.
Quando una zona è collegata al Cosmos Hub, è interoperabile con ogni altra zona collegata all’hub e anche se con meccanismi di consenso diversi possono scambiarsi dati.

Il token ATOM

Il token ATOM è fondamentale per mantenere l’interoperabilità tra tutte le zone della più ampia rete Cosmos, e può essere utilizzato per detenere, spendere o inviare.
ATOM potrà crescere quanto più cresceranno le altre blockchain costruite all’interno della rete, facendo affidamento sul Cosmos Hub per mantenere le loro storie di transazioni.

ATOM ha una fornitura totale di 297 milioni di token. Di queste, al momento della scrittura, sono in circolazione circa 220 milioni.
Da notare che queste criptovalute non vengono minate, ma vengono guadagnate attraverso le puntate.
Al momento della creazione dei token e della distribuzione, circa l’80% è stato assegnato agli investitori, mentre il restante 20% è stato diviso tra le due società All In Bits e la Fondazione Interchain.

Dove comprare ATOM?

Le piattaforme con i volumi più alti sono Binance e Coinbase, con volumi giornalieri superiori ai 100 milioni. ATOM è scambiato soprattutto con USDT, BTC e USD

Restiamo in contatto

Non perderti
la NEWSLETTER

TOM Trading on Mars

ISCRIVITI ORA

Una Bitcoin City in El Salvador

Una Bitcoin City in El Salvador, utopia o realtà?

cosa è pangolin

Cosa è Pangolin PNG

diario di trading

Come stilare un diario di trading di criptovalute

cosa è PAX Gold

L’oro su blockchain: cosa è PAX Gold (PAXG)

Cosa è la Liquidity Pool

Cosa è la Liquidity Pool e come funziona

New York Eric Adams

Il sindaco di New York Eric Adams spinge per Bitcoin