ICO e IPO | Trading on Mars

ICO e IPO

ico e ipo

Indice dell'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit

ICO e IPO, cosa sono ed in cosa si differenziano

ICO e IPO, in queste righe vediamo quali strategie di finanziamento le startup di tutto il mondo stanno adattando per finanziare i loro progetti su blockchain utilizzando i modelli ICO e IPO e le loro differenze.

Quali sono le principali differenze?

Una ICO si differenzia da una IPO solo per il mercato nel quale viene offerta, e cioè mentre i token delle ICO possono essere acquistati per lo più dal titolare del progetto e le IPO sono su un mercato pubblico.

Cosa c’è dietro una ICO?

Le ICO sono legate alla tecnologia blockchain ed consistono in un modo nuovo per le aziende di raccogliere capitali e sviluppare progetti intorno ad applicazioni decentralizzate.

"ICO significa Initial Coin Offering, IPO é l'acronimo di Initial Public Offering"

I primi investitori vengono ringraziati con token gratuiti con programmi di referral e regali per ogni iscrizione in cambio della referenza appunto, cosa su cui puntano molto le Ico, vedi Student Coin.

Questo rende le ICO virali, condivisibili e finanziate continuamente raggiungono spesso cifre mostruose anche oltre 50 milioni di dollari di investimenti. Per una semplice idea a volte. In cambio i creatori della ICO rilasciano una parte della loro fornitura totale al fine di premiare i contributori per aiutarli ad essere finanziati.

In una ICO, una quantità di criptovaluta viene venduta sotto forma di “token” a speculatori o investitori, in cambio di criptovalute a corso legale o altre più stabili come Bitcoin o Ethereum.

Come abbiamo detto si può puntare su queste ICO con Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) o denaro normale con carta Visa per esempio, e ci sono dei minimi per mantenere una quantità sostanziale di partecipanti.
Da quando Ethereum sta crescendo di continuo, l’ecosistema della tecnologia blockchain sta gravitando intorno a nuovi metodi di pagamento e così molte persone stanno considerando ETH e il mondo del payment!

Cosa è una IPO?

Come detto la ICO è la creazione di token digitali su una blockchain che viene distribuita attraverso un libro mastro pubblico.
Una IPO, in italiano una “offerta pubblica iniziale”, consiste nel lancio sul mercato azionario con un’offerta pubblica in cui le azioni di una società vengono vendute a investitori istituzionali e al dettaglio individuali, cioè la distribuzione di azioni al pubblico attraverso banche e sottoscrittori.

Solo le aziende private consolidate che operano da un po’ di tempo sono autorizzate ad effettuare IPO. Pertanto, anche i progetti con grandi ambizioni non possono accedere alle IPO, al quale si accede dopo anni di attività e dopo aver guadagnato fiducia degli investitori. Accade che molti progetti IPO non vengono poi listati e quindi non diventano scambiabili nel mercato.

Diversamente, molte delle aziende che stanno facendo ICO non hanno nemmeno un prodotto da presentare al pubblico. Il Minimum Viable Product (MVP), quindi il suo valore, è dato da documenti come whitepaper – goldpaper e blackpaper – e partnership e relazioni con i media.

Confronto tra ICO e IPO

In termini di ritorno, le IPO offrono dividendi dal profitto dell’azienda.
Le ICO offrono token ad un prezzo che aumenterà grazie alla fiducia riposta nel progetto dal pubblico. È una promessa che viene fatta dal team, è difficile da assicurare e prevedere.

Anche le normative sono differenti. Infatti, prima che una società privata esegua una IPO, è d’obbligo rivolgersi alle autorità competenti e ottenere le autorizzazioni.
Le ICO sono fuori dalla linea, le piattaforme decentralizzate sono al di sopra dei confini internazionali, questo rende più difficile creare un sistema normativo chiaro, infatti a volte possono essere dei veri e propri SCAM.

La vera differenza tra IPO e ICO è che le IPO funzionano bene quando sono centralizzate e completamente controllate. Mentre le ICO funzionano bene quando sono open-source e non c’è un’autorità centrale che le controlla.

cosa è dash

Cosa è Dash

Restiamo in contatto

Non perderti
la NEWSLETTER

TOM Trading on Mars

ISCRIVITI ORA

wallet trezor

Wallet Trezor, la sicurezza prima di tutto

cosa è dash

Cosa è Dash

Axie Infinity AXS

Axie Infinity AXS

uma token

UMA Token, Universal Market Access

cosa è synthetix

Cosa è Synthetix SNX

cosa è tron

Cosa è Tron