Il primo exchange decentralizzato di Cardano raccoglie 1,5 milioni di dollari prima del lancio del terzo trimestre | Trading on Mars

Il primo exchange decentralizzato di Cardano raccoglie 1,5 milioni di dollari prima del lancio del terzo trimestre

Indice dell'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit

Il primo exchange decentralizzato che verrà lanciato sulla rete Cardano ($ ADA), Cardax, ha raccolto $ 1,5 milioni dalla sua prima community sale.

Secondo una dichiarazione di Cardax, l’exchange opererà sul protocollo Extended Automated Market Maker (EAMM) e mirerà a fungere da piattaforma di trading nativa per l’ecosistema Cardano. Il progetto è guidato da Ryan Morrison e dal suo team e ha raccolto $ 50.000 all’inizio di quest’anno per finanziare il suo sviluppo.

Il team dietro di esso è formato da “appassionati di criptovalute” con esperienza su diversi progetti. La necessità di un exchange decentralizzato è stata giustificata con i lanci di token nativi sulla rete Cardano che arriveranno nel prossimo futuro, come Revuto ad esempio. Cardax “mira a fornire liquidità ai progetti che emettono token nativi su Cardano“.

Restiamo in contatto

Non perderti
la NEWSLETTER

TOM Trading on Mars

ISCRIVITI ORA

Una Bitcoin City in El Salvador

Una Bitcoin City in El Salvador, utopia o realtà?

cosa è pangolin

Cosa è Pangolin PNG

diario di trading

Come stilare un diario di trading di criptovalute

cosa è PAX Gold

L’oro su blockchain: cosa è PAX Gold (PAXG)

Cosa è la Liquidity Pool

Cosa è la Liquidity Pool e come funziona

New York Eric Adams

Il sindaco di New York Eric Adams spinge per Bitcoin