Perdita di capitale per il fondo Grayscale | Trading on Mars

Perdita di capitale per il fondo Grayscale

Indice dell'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit

Grayscale ha perso oltre 2 miliardi di dollari in Bitcoin e altre crypto in sole 24 ore

Uno dei più grandi fondi d’investimento Grayscale, filiale del Digital Currency Group di Barry Silbert, ha dichiarato su Twitter che dal 28 maggio la dimensione delle sue partecipazioni crypto si è ridotta di ben 2 miliardi di dollari. Fino a 34 miliardi, da 36 miliardi di dollari del giorno prima giovedì 27 maggio.

Grayscale raccoglie sulle sue piattaforme criptovalute ed offre dei rendimenti molto alti con pagamento con la stessa criptovaluta “investita” o con una diversa.

Sono principalmente Bitcoin e altre principali altcoins ( come LTC e altre ) che vengono messe in staking sui secondary market. Gli investitori ricevono i pagamenti dopo aver bloccato i loro fondi con Grayscale per 6 mesi e oltre.

Le criptovalute aggiunte di recente su Grayscale sono MANA LINK, FIL e BAT che sono anche tra quelle che stanno tenendo meglio in questa altalena degli ultimi giorni.

Il tasso di rendita di Bitcoin è in rosso e ci si aspetta che i prossimi giorni siano volatili. Bitcoin al momento non riesce a recuperare e tornare a 40.000 dollari

La criptovaluta per eccellenza ha perso quasi il 40% scendendo dal picco di oltre 64.300 dollari al livello di 36.807 dollari al momento della scrittura.

Questa inversione è stata innescato da un susseguirsi di notizie riguardanti l’emissione di CO2 che sembra che tutti siano improvvisamente diventati consapevoli dopo il tweet di Elon Musk, in cui ha dichiarato che Tesla smette di accettare BItcoin come pagamento per le sue auto elettriche proprio perché le emissioni.

Anche il governo cinese ha seguito l’esempio con divieto di minare cripto per lo stesso motivo e in generale mettendo in guardia le istituzioni finanziarie dal trattare con le imprese legate alle criptovalite.

Il capo della Banca del Giappone si è unito al coro di altri governatori di banche centrali nel ribadire la volatilità di Bitcoin e quindi il suo difficile compito di essere un mezzo di pagamento.

Si susseguono quindi numerosi attacchi al Bitcoin, che comunque ha retto e respinto la linea dei 30.000 con decisione. Alcuni analisti sostengono ci tornerà presto…

Restiamo in contatto

Non perderti
la NEWSLETTER

TOM Trading on Mars

ISCRIVITI ORA

cosa è reef

Cosa è REEF, sviluppi, community ed eventi futuri

analisi tecnica bitcoin

Analisi Tecnica Bitcoin, seconda parte

panama accetta le criptovalute

Panama accetta le criptovalute?

warren buffett

Warren Buffett investe nelle criptovalute

blockchain solana

Blockchain Solana, investiti 300 milioni di dollari

bitcoin btc

Bitcoin BTC, analisi tecnica